cmv maputo missionari lettera

I missionari della CMV a Maputo (Mozambico) sono impegnati in questo periodo in diverse iniziative e progetti dedicati a tutta la popolazione della missione, in particolare bambini e giovani. Un impegno davvero complesso e faticoso ma che viene ripagato ogni giorno dalla gioia e dalle risate dei tanti ragazzi che frequentano le strutture realizzate nella missione.


I missionari hanno scelto quindi di condividere con noi i traguardi raggiunti in questi primi mesi del 2017 attraverso una lettera, che riportiamo, grati per il loro impegno.


UNA NUOVA TETTOIA – “Con il contributo dell’associazione Cuore Amico di Brescia, - raccontano – abbiamo costruito una grande tettoia che ci permetterà di accogliere le persone durante le attività nella nostra missione, come le iniziative per i ragazzi e le celebrazioni più importanti. La costruzione è stata realizzata direttamente da Marco Cadeddu con la collaborazione dei genitori Franco e Maria Grazia”.
 

 
 

LAVORO PASTORALE – “La missione è composta attualmente da nove comunità di culto, - spiegano i missionari – due delle quali nate recentemente: Santa Teresa di Calcutta e San Giovanni II. Ad esse si aggiunge le celebrazione domenicale in altri due luoghi della missione (terreno san Paolo e terreni santa Bernadetta e Nostra Signora di Fatima). I nuclei (gruppi del Vangelo) sono più di 100. I battesimi di adolescenti e giovani sono stati quest’anno circa 260 e la popolazione è in costante aumento con nuovi insediamenti”.
 


CENTRI NUTRIZIONALI, AIUTO SCOLASTICO, BIBLIOTECHE – “Da febbraio 2017 – scrivono i missionari – oltre al Centro Nutrizionale di Cumbeza, è attivo anche quello a San Teodosio-Boquisso mentre è in fase di allestimento quello di Santa Isabel. Quest’anno, sono stati circa 200 i bambini e ragazzi che hanno beneficiato del progetto di aiuto scolastico e 70 gli adulti impegnati nei corsi di alfabetizzazione. Le biblioteche ora sono tre grazie al contributo della Caritas Italiana”.
 


FDM, FARMACIA NATURALE, CASA DELLA MISERICORDIA – “I missionari della Fraternità di Misericordia (Fdm) – scrivono – continuano a farsi prossimi offrendo una presenza fraterna nella Comunità di san Teodosio con la presenza in loco di Annamaria Teobaldi e di p. Fiorenzo, nella Comunità Santa Isabel con le visite di Emanuela Colussi e nella Casa della Misericordia con p. Antonio Perretta. Annamaria sta inoltre avviando una farmacia con medicine naturali e si sta impegnando nella coltivazione di orti comunitari producendo anche la moringa (preziosa pianta dall’alto valore nutritivo) La casa della Misericordia attualmente sta ospitando 8 giovani ex carcerati che hanno iniziato un percorso per reintegrarsi nella società”.
 


ATTIVITA’ DI SVILUPPO PER I RAGAZZI E SPORT – “Il gruppo di danza tradizionale – raccontano i missionari – ha cominciato le prime esibizioni ufficiali nei luoghi più turistici della città e le squadre di calcio stanno migliorando tecnicamente coinvolgendo un centinaio tra ragazzi e adolescenti”.
 


 

CRISI E CORRUZIONE: I SACRIFICI DELLA GENTE – “Nell’ultimo anno, - concludono nella loro lettera i missionari – il valore della moneta locale (Metical) si è dimezzato rispetto alle grani valute internazionali, provocando un forte aumento dei prezzi dato che la maggior parte dei prodotti viene importato dall’estero. I salari, chiaramente, non accompagnano questa differenza e le famiglie soffrono sacrifici continui. A questo si aggiunge una situazione di forte corruzione che riguarda diverse sfere della vita sociale: la polizia, gli uffici pubblici, gli ospedali ne sono purtroppo coinvolti. Le strutture pubbliche sono precarie così come i trasporti. Ci affidiamo alla vostra preghiera”.
 


 

L’impegno dei missionari in un contesto così difficile e grave è fondamentale… La locale missione della Comunità Missionaria di Villaregia offre agli abitanti della zona un valido supporto in caso di necessità e accompagna i tanti bambini e ragazzi nel loro percorso di vita per cercare di offrire loro un futuro dignitoso e sereno.


Puoi dare una mano in vari modi… in questo periodo di dichiarazione dei redditi anche una firma può fare la differenza: scegli di destinare il tuo 5x1000 alla Comunità Missionaria di Villaregia per lo Sviluppo inserendo, nell’apposito spazio sulla dichiarazione dei redditi (modello CUD, 730, unico) il C.F. 012 628 402 99.

Scrivi con noi nuove storie a lieto fine!