Domenica 18 Giugno membri effettivi e volontari della Comunità Missionaria si sono ritrovati per celebrare la solennità della SS. Trinità.

P. Roberto ci ha aiutato a meditare il brano degli Atti del Apostoli: con la venuta dello Spirito Santo nasce la comunità, l’amicizia, la gioia di restare uniti.

E i discepoli erano perseveranti nella lettura della Parola, nella frazione del pane, nella condivisione, nella preghiera.

È lo Spirito Santo che ci unisce, ci trasforma e ci invia. E così Dio continua a vivere in noi.

In seguito, la missionaria Daniela ci ha aiutato a comprendere cosa significa essere discepoli missionari partendo dall´esortazione apostolica di papa Francesco “Evangelii gaudium”.

Durante la celebrazione eucaristica, cinque sposi missionari, una missionaria e due missionarie nel mondo, hanno professato il rinnovo dei voti con la preghiera di donazione.

Un giorno di festa e di gioia fraterna benedetto dalla presenza di Dio.